Interpretariato di conferenza – programma

Lingue di lavoro

Il progetto formativo prevede un percorso caratterizzato dalla lingua inglese in abbinamento ad una seconda lingua (francese/tedesco/spagnolo). La seconda lingua può essere scelta in fase di pre-iscrizione da ciascun candidato, tuttavia ne verrà attivata solo una, in funzione del numero di richieste e degli esiti dei test di ammissione.

Nell’anno formativo 2022/2023, il corso di INTERPRETARIATO DI CONFERENZA sarà attivato con la sola lingua inglese.

Programma del corso: 640 ore totali

UNITÀ FORMATIVA INSEGNAMENTI ORE
FORMAZIONE PSICOLOGICA

Socializzazione e orientamento

Psicologia applicata

Elementi esperienziali

Pari opportunità

44
INFORMATICA Complementi di informatica 20
METODOLOGIA DELLA RICERCA

Terminologia e linguaggi specialistici EN

Redazione glossari

40
COMUNICAZIONE E INTERPRETAZIONE

Improvvisazione dialettica

Teoria dell’interpretazione

54
AVVIAMENTO ALL’INTERPRETAZIONE

Memorizzazione e note taking

Traduzione a vista EN

50
INTERNAZIONALIZZAZIONE Organizzazioni internazionali ed eccellenze del territorio 16
INTERPRETAZIONE DI CONFERENZA

Pratica di interpretazione simultanea e consecutiva EN

Mock conferences

206
STAGE Varie esperienze di assistenza linguistica, assistenza congressuale, cabina muta, affiancamento di interpreti professionisti durante eventi, congressi e fiere.Le attività sono distribuite durante l’intero percorso formativo e seguono il calendario degli eventi organizzati sul territorio. 192
 Esame finale  18

 

I corsi sono gratuiti e finanziati dalla Regione Piemonte con direttiva POR-FSE.

I corsi per l’A.F. 2022/23 sono stati approvati e finanziati da parte degli enti competenti, con D.G.R. 6–3493 del 09/07/2021, DD 780/A1503B/2021