Articolazione e obiettivi formativi

Di norma, ogni anno presso la Scuola si svolgono due corsi: uno per traduttori di testi in lingua inglese e uno per traduttori di testi in un’altra delle lingue europee a maggiore diffusione. La durata dei corsi è annuale (novembre-luglio).

Il percorso formativo consiste di 480 ore di attività in aula, comprensive di lezioni, di laboratori di traduzione e di seminari periodici, e culmina con lo svolgimento di uno stage professionalizzante della durata di 320 ore. Agli allievi è richiesto un impegno a tempo pieno che prevede, oltre alla presenza in aula, lo svolgimento delle attività di traduzione e di studio di volta in volta assegnate dai docenti.

Al termine del corso, superato l’esame finale, gli allievi ottengono un certificato di specializzazione.
La frequenza al corso è gratuita.

Il programma del corso, con la precisazione delle prove di selezione, viene pubblicato entro la fine del mese di giugno di ogni anno.

Costituiscono obiettivi primari della formazione:

  • il raggiungimento di una professionalità adeguata alle esigenze del mondo editoriale;
  • la simulazione di attività professionale attraverso laboratori di tradizione di testi di saggistica e narrativa, tenuti da affermati traduttori con provata esperienza;
  • la simulazione di attività professionale attraverso l’esperienza di stage;
  • l’acquisizione di competenze traduttive del settore editoriale.