SEMINARIO – DOMENICO SCARPA

Home / News / SEMINARIO – DOMENICO SCARPA

Si riprende, con il nuovo anno accademico, il ciclo dei seminari di approfondimento per traduttori.

L’Ospite che inaugura la rassegna di quest’anno è Domenico Scarpa, che, giovedì 10 dicembre propone un incontro dal titolo

In un’altra lingua: “la voce seconda”: una chiacchierata sul tradurre

Non è necessaria la prenotazione. Siete tutti benvenuti, fino a esaurimento dei posti.

Domenico Scarpa è consulente del Centro internazionale di studi Primo Levi di Torino, per il quale cura la collana «Lezioni Primo Levi», pubblicata da Einaudi in edizione bilingue italiano/inglese. Sempre per Einaudi ha curato nel 2015 con Fabio Levi, la raccolta di scritti di Primo Levi Così fu Auschwitz. Testimonianze 1945-1986, e ha firmato le note storico-critiche ai testi e l’apparato bibliografico nell’edizione dei Complete Works di Levi, curata da Ann Goldstein e apparsa presso Liveright, New York, nell’autunno 2015. Con Ann Goldstein ha tenuto nel 2014 l’annuale Lezione Primo Levi dal titolo In un’altra lingua / In another language, pubblicata da Einaudi nella primavera 2015.

Scarpa ha insegnato nelle università di Napoli-L’Orientale, di Milano-Bicocca e di Middlebury; è stato ricercatore di Letteratura italiana contemporanea presso la Scuola Normale di Pisa e presso la Italian Academy at Columbia University, New York. Ha curato per Einaudi, nel 2012, il terzo e ultimo volume – Dal Romanticismo a oggi – dell’Atlante della letteratura italiana. Ha pubblicato nel 2011 Uno. Doppio ritratto di Franco Lucentini (2011), nel 2010 la raccolta di saggi Storie avventurose di libri necessari, la lettura scenica Il segno del chimico. Dialogo con Primo Levi (Einaudi) e la monografia Natalia Ginzburg: Pour un portrait de la tribu. La monografia Italo Calvino è apparsa nel 1999. Ha curato opere di Berto, Breton, Calvino, Fruttero & Lucentini, Gadda, Natalia Ginzburg, Lucentini, Mastronardi, Parise, Rea, Goliarda Sapienza, Soldati e Stevenson e ha tradotto dall’inglese e dal francese.